Esperto d'Arte

Esperto d'Arte

Blog

Il blog tratta argomenti legati al mondo dell'arte, in particolare alle attività svolte da Orizzonte contemporaneO in ambito di perizie, expertise, inventari, condition report, nonché alle mostre organizzate e in programma, e a cosa offre il panorama dell'arte contemporanea.

I top lot della settimana: Sotheby's VS Christie's

Aste e CollezionismoPosted by Marina Ciangoli 12 Dec, 2018 12:37
E se mettessimo a confronto i top lot andati in scena la scorsa settimana (dal 3 al 9 dicembre) dalle due principali case d'asta, cosa ne verrebbe fuori? Chi ha avuto i lotti qualitativamente migliori? E quelli economicamente più rilevanti? Chi ha messo all'asta la chicca della settimana?
iniziamo da Sotheby's e partiamo dal terzo classificato. Troviamo allora un'opera pittorica di Albert Anker, artista svizzero, che è stato protagonista della serata Swiss art-Swiss made lo scorso 4 dicembre, che ritrae una giovane ragazza immersa nello studio, una molto tematica in voga nel XIX secolo. L'artiste vinse anche una medaglia al Salon di Parigi presentando questo genere pittorico.
Fleissing - questo il titolo dell'opera, che tradotto significa diligente - è stata aggiudicata per 1,072,579 di euro (stima 882,781 - 1,324,172 di euro).


Al secondo posto troviamo una vibrante e monumentale opera di Jean-Paul Riopelle, dal titolo Forestine. L'artista canadese immerso nelle ricerche astrattiste del secondo dopoguerra, ci consegna un'opera che fonde pittura e scultura, grazie all'uso massiccio della materia pittorica. Ma non solo: da buon contemporaneo si stacca dalla riproduzione del visibile, per manifestare piuttosto la traccia che l'emozione trae dall'esperienza visiva.
Forestine, presentata all'asta il 5 dicembre durante l' Art Contemporain Evening Sale è stata aggiudicata alla cifra di 4.328.300 di euro ( stima 2,500,000 — 3,500,000).


E veniamo al top lot della scorsa settimana, una raffigurazione di uno Studio di capo e mani di un giovane come Cristo nella preghiera densa di pathos come solo Rembrandt può tradurre con le sue vive pennellate.
L'opera appartiene ad un piccolo gruppo di 7 dipinti, schizzi realizzati ad olio, e che raffigurano lo stesso giovane nelle vesti di Cristo. Quando Rembrandt si cimentava nello schizzo ad olio, non lo faceva come studio preparatorio di un dipinto, ma come studio della luce e della resa delle emozioni umane, ben rese dalla rapidità esecutiva, che si può apprezzare ad esempio nelle mani.
L'opera, prima che andasse all'incanto, era esposta nella casa di Rembrandt ad Amsterdam, appesa sopra il letto dove l'artista dormiva.
E' dunque la tavola del fiammingo ad aggiudicarsi il titolo di top price della settimana, per ciò che concerne Sotheby's, per una cifra di 10.665.921 di euro (stima 6.750.013 - 9.000.018 di euro)


Passiamo ora a Christie's e a cosa ci ha proposto.
Terzo top price è un'opera di Pieter Brughel il Giovane che affronta una tematica cara e ricorrente nella storia artistica dell'artista e della sua famiglia I proverbi olandesi.
L'opera, che conta più di 100 proverbi è andata all'asta durante l'Old Masters Evening Sale del 6 dicembre, e si aggiudica il terzo posto con la cifra di 6.974.806,18 di euro (stima 3.869.652,50 - 6.080.882,50 di euro).


Passiamo ora al secondo top lot targato Christie's, un notevole e pregiato dittico di Frans Hals dal titolo Ritratto di un gentiluomo di 37 anni; e Ritratto di una signora di 36 anni dipinto nel 1637 nato per celebrare una coppia di sposi.
Negli anni '30 Hals aveva raggiunto l'apice della popolarità, soprattutto come ritrattista, e aveva raffinato sensibilmente la sua tecnica, che si era fatta più precisa e unitaria. Da notare l'ampia gamma di neri che Hals aveva elaborato nella sua palette in quegli anni, tanto che Van Gogh disse "Quel diavolo Hals ha non meno di 27 neri sulla sua tavolozza".
Inevitabile quindi che l'opera abbia avuto tale risonanza, all'Important Old Master Paintings from The Eric Albada Jelgersma Collection: Evening sale del 6 dicembre e che sia stata battuta all'asta per 11.085.957,71 di euro (stima 8.850.775,55 - 13.276.163,32 di euro), se consideriamo poi che l'opera è arrivata a noi in condizioni miracolosamente impeccabili.


E arriviamo così in cima alla classifica, dove troviamo un disegno di Lucas van Leyden raffigurante Un giovane in piedi. Magari è un po' insolito come top price, considerando che non è un dipinto - che relativamente parlando vale più di un disegno -, ma qui siamo di fronte ad un artista pregiato, considerato all'epoca - siamo a cavallo del XVI secolo - l'equivalente olandese del tedesco Albrecht Dürer, e che doveva la sua fama come incisore, benché ci sia rimasto ben poco della sua produzione artistica, giocandosi dunque anche la carta della rarità.
Durante l'Old Masters/New Scholars: Works of Art Sold to Benefit Rugby School del 4 dicembre, l'opera di Lucas van Leyden batte la somma di 13.276.163,32 di euro (la stima non è stata resa pubblica).



Finito questo excursus tra i maggiori lotti della settimana passata, possiamo affermare che a dominare sono stati gli Old Master di stampo olandese, e che per risonanza degli autori, la vittoria spetta a Christie's che ha portato all'asta nomi saldi della storia dell'arte. Dal punto di vista della varietà e della particolarità delle proposte è però Sotheby's, a mio parere, che merita maggior attenzione e rilevanza.
Da un punto di vista economico, ad aggiudicarsi la vittoria è ancora Christie's che agguanta il primo posto con il lotto di Lucas van Leyden e i suoi 13 milioni di euro.
Relativamente parlando, è però Sotheby's che conquista i risultati migliori, superando la forbice di stima di oltre un milione rispettivamente con le opere di Rembrandt e Riopelle.

Ma la vera chicca della scorsa settimana non è stata un'opera d'arte ma la famosa Lettera di Dio scritta da Albert Einstein e indirizzata al filosofo Eric Gutkind, che tratta il dibattito tra religione e scienza in corso in quegli anni, i pensieri sulla religione e la condizione sull'identità ebraica di Einstein.
La lettera è stata aggiudicata per oltre 2,5 milioni di euro e proposta da Christie's.










  • Comments(0)//espertodarte.orizzontecontemporaneo.it/#post38