Esperto d'Arte

Esperto d'Arte

Blog

Il blog tratta argomenti legati al mondo dell'arte, in particolare alle attività svolte da Orizzonte contemporaneO in ambito di perizie, expertise, inventari, condition report, nonché alle mostre organizzate e in programma, e a cosa offre il panorama dell'arte contemporanea.

Lista d'oro: i 100 collezionisti d'arte più influenti

Aste e CollezionismoPosted by Marina Ciangoli 16 Jun, 2016 12:18
In settimana, il noto sito web Artnet, tra i punti di riferimento per restare aggiornati su quanto accade nel mercato e nel panorama dell'arte, ha pubblicato la lista d'oro dei 100 collezionisti d'arte più influenti e determinanti nel mondo.
Da un anno a questa parte, la febbre dei record ha rallentato la sua corsa e, al di là di questa ridimensionata del mercato, poche sono le novità. A farla da padrone, in questa classifica come in altre simili (siamo in attesa anche di quella di Artnews) sono come sempre gli americani, mentre il collezionismo emergente si conferma tra le nuove economie di Cina e paesi arabi. Buone anche le presenze provenienti dalla Russia, con ad esempio la coppia ricorrente formata da Roman Abramovich e Dasha Zhukova. Un segnale della crescente globalizzazione nel mondo del collezionismo è dato dall'ingresso di personalità provenienti anche dall'Africa e dall'Asia meridionale. Per quanto riguarda l'Europa, i collezionisti provengono per lo più, e come sempre, da Gran Bretagna, Germania e Francia. Dall'Italia pochi nomi e nessuna novità, troviamo quindi vecchie conoscenze quali la veterana Miuccia Prada e l'inossidabile imprenditrice torinese Patrizia Sandretto Re Rebaudengo.


Secondo un recente sondaggio della Bank of America, le motivazioni principali che stanno dietro l'acquisto di opere d'arte sono di carattere estetico, nonché determinate dallo stile di vita, ma cresce sempre più la motivazione che vede nell'arte una forma d'investimento.
Cos'è dunque che collezionano i 100 magnati dell'arte della prestigiosa lista di Artnet? Tendenzialmente i collezionisti si orientano verso il contemporaneo e i nomi sono tra i più ricorrenti nelle aste, ecco allora che incappiamo negli immancabili Jeff Koons, Gerhard Richter, Andy Warhol, Ed Ruscha, Ai Weiwei, Andreas Gursky, Francis Bacon, Lucian Freud, Anish Kapoor, Zeng Fanzhi, Cindy Sherman, John Currin, e i nostri Maurizio Cattelan, Mario Schifano, Dadamaino, Carla Accardi.
Nell'area dell'arte moderna, inevitabilmente, a guidare le preferenze dei collezionisti sono gli artisti storicizzati e quindi più stabili nel mercato, come: Marcel Duchamp, Picasso, Matisse, Vincent van Gogh e Paul Cezanne.
Si fatica un po' a scorgere l'arte antica tra le predilezioni dei mitici 100, ma ad ogni modo compaiono anche qui nomi ben saldi e noti della storia dell'arte, quali Peter Paul Rubens e Leonardo da Vinci.



Facciamo a questo punto qualche nome pescando dall'esclusiva lista. Tra le "star" spicca senza dubbio il cinese Liu Yiqian colui che ha acquistato per 170 milioni di dollari il tanto sospirato Nu Couché di Modigliani, rispondendo più che positivamente alle attese. Oltretutto, storia interessante la sua, Liu Yiqian ha un passato da tassista, diventa però miliardario grazie a degli investimenti in Borsa e nel settore farmaceutico, ed ora possiede due importanti musei privati a Shangai.
Mentre voci di corridoio, ipotizzano che l'acquisto per un valore di 17 milioni di dollari della scultura di Hitler, Him, opera miliare di Maurizio Cattelan, sia ad opera del noto industriale americano Peter Brant.

Nella visione d'insieme di Artnet c'è, a mio avviso, un aspetto decisamente interessante e positivo, che vede il 2016 come l'anno del collezionista e non dello speculatore, poiché c'è la forte tendenza ad acquistare, anche nel contemporaneo, opere dal valore intrinseco stabile anziché dal profitto facile e veloce.

Per visionare la lista dei 100 vi rimando ai seguenti link:
The artnet News Index: The World's Top 100 Art Collectors for 2016. Part One
The artnet News Index: The World's Top 100 Art Collectors for 2016. Part Two



  • Comments(0)

Fill in only if you are not real





The following XHTML tags are allowed: <b>, <br/>, <em>, <i>, <strong>, <u>. CSS styles and Javascript are not permitted.